Progetto 365.
Seconda edizione.
Giorno 75.
Fabio Attacco.

Ho incontrato Fabio il giorno in cui ho fatto la foto a Valeria Aina, (Giorno 61/365) e ci siamo accordati per realizzare la foto.
Questa mattina ci siamo incontrati e abbiamo chiacchierato un po ‘di musica.

Fabio è fan di «Judas Priest», un giorno ha incontrato un gruppo nel suo quartiere, lo hanno invitato a suonare nella band, gli hanno insegnato a suonare il basso e da allora sono passati 23 anni e non ha mai smesso di suonare.

Fabio usa la musica per scaricare la sua energia accumulata, fa parte di due gruppi uno: Evilizers, dove canta e, Rideout Bullet, dove suona il basso e fa i cori.

La canzone di oggi consigliata da Fabio è: Judas Priest, «Victim of Changes»

Oggi pomeriggio ho ascoltato il CD degli Evilizer che Fabio mi ha regalato. Fabio, ha una grande voce, canta dai toni più bassi a quelli più acuti e sempre con la forte caratteristica del metal . Devo dire che ha una grande forza, un metal che all’inizio ha qualcosa di industriale, ma poi il disco è diretto al metal classico, con una voce incredibile. molto molto buono, consigliato.

Grazie Fabio per essere parte di questo proggeto.
.
.
Instagram: @luishuayhuas
Facebook: @estudiohuayhuas
.
.
Proyecto 365.
Segunda edición.
Día 75.
Fabio Attacco.

Conocí a Fabio el día que hice la foto a Valeria Aina, ( Giorno 61 / 365 ) aquel día coordinamos para realizar la foto.
Esta mañana nos encontramos y charlamos un poco de musica.

Fabio fanático de «Judas Priest», Un día conoció un grupo en su cuartiere, lo invitaron a tocar en la banda le enseñaron a tocar el bajo y desde ahí no dejo de tocar.
Lleva tocan el bajo y cantando hace 23 años.

Fabio usa la música para poder descargar su energía acumulada, Es parte de dos bandas una es: Evilizers, donde canta y, Rideout Bullet donde toca el bajo y hace coro.

La canción de hoy recomendada por Fabio es: Judas Priest, «Victim of Changes»

Esta tarde escuche el CD de Evilizers que me regalo Fabio. Debo decir que tiene una gran fuerza, un metal al inicio algo industrial, pero luego el disco se dirige al metal clásico, con una voz increíble. muy muy bueno. Recomendable.

Gracias Fabio por ser parte de este proyecto.